Tutti i cani sanno nuotare? - DogLover Blog

Tutti i cani sanno nuotare?

11tutti i cani sanno nuotare

L’estate è ormai arrivata e, viste le alte temperature, è difficile non cedere alla tentazione di un bagno rinfrescante. Chi ha un amico a quattro zampe spesso desidera condividere questa esperienza con lui, regalandogli momenti di refrigerio e puro divertimento! Ecco che diventa importante trovare un luogo pet friendly in cui i cani possono fare il bagno: che sia mare, lago o piscina, il massimo sarebbe un posto in cui i padroni e i loro amici pelosi possono fare bella nuotata insieme!

A proposito, ma è vero che tutti i cani sanno nuotare? È abbastanza diffusa, infatti, la convinzione che i nostri amici pelosi siano abili nuotatori “di natura”, ma, come vedremo nell’articolo che segue, non è sempre così.

Tutti i cani sanno nuotare? Tutta una questione di genetica

Ci sono diversi cani che per via delle loro caratteristiche fisiche riescono a muoversi bene in acqua e restare a galla senza correre il rischio di annegare. Alcuni di essi si rivelano persino degli abili nuotatori. Ma come nuotano i cani? Molti di loro sono in grado di spingere alternativamente con le zampe anteriori e posteriori in modo da sostenersi e mantenere il viso fuori dall’acqua: proprio quello che cerchiamo di riprodurre con lo stile cosiddetto “a cagnolino”.

I cani che sanno nuotare e amano l’acqua

Tra quelli predisposti per natura al contatto con l’acqua, troviamo due cani di grossa taglia capaci di nuotare a lungo e senza problemi: il Pastore Tedesco e il Terranova. Soprattutto quest’ultimo, grazie alle sue dimensioni e alla sua muscolatura, è particolarmente adatto alle attività di salvataggio. Inoltre, il manto folto lo protegge da eventuali escursioni termiche durante le immersioni.

Anche il Golden Retriever e il Labrador sono grandi amanti dell’acqua. Da sempre fedeli compagni dei pescatori in virtù della loro abilità nel riportare le reti a riva, sono la compagnia ideale per un viaggio in barca.

A questa lista si aggiunge “l’insospettabile” Barboncino. Nonostante le piccole dimensioni, si tratta di una razza abituata al riporto che di certo, una volta al mare o in piscina, non resisterà al richiamo dell’acqua.

Infine, è d’obbligo menzionare il Water Spaniel Irlandese e il Perro de Agua Spagnolo, che, come suggeriscono i loro nomi, sono formidabili nuotatori. Entrambe le razze, dal pelo riccio e il portamento elegante, sono state per lungo tempo impegnate nella caccia acquatica grazie alle loro abilità.

I cani sanno nuotare? Il caso dei brachicefali

Non tutti i cani amano l’acqua e sono abili nuotatori per natura e, a metterci lo zampino, sono particolari caratteristiche fisiche che rendono loro difficile restare in equilibrio immersi in un liquido. È il caso, ad esempio, dei cani brachicefali: il loro muso, molto corto e schiacciato, ha una conformazione tale per cui non riesce a rimanere oltre il pelo dell’acqua. Per poter respirare, i cani brachicefali tendono quindi a portare la testa fuori dall’acqua mettendosi in posizione verticale ma, a causa del collo troppo corto, rischiano di affondare con tutto il peso. Presentano questa peculiarità il Carlino, il Pechinese e alcuni Boxer.

Anche l’American Bull Terrier e il Bulldog temono l’esperienza acquatica. La loro testa è infatti troppo pesante rispetto al resto del corpo, rendendo così impossibile il galleggiamento.

Pur non essendo un nuotatore “di natura”, non è detto che il nostro cane non possa venire al mare o in piscina con noi. Sarà necessario tenerlo sotto controllo: l’entusiasmo potrebbe spingerlo a tuffarsi ignaro del pericolo. È bene quindi accompagnare il nostro amico a quattro zampe in acqua assicurandoci che questa non superi mai il suo tronco. Ancora meglio se, prima di avventurarci in mare o in piscina, ci affidiamo ad un addestratore capace di guidarci in questa nuova esperienza e di garantire al nostro cane una conoscenza con l’acqua graduale e senza traumi.

tutti i cani sanno nuotare

Primo approccio con l’acqua o nuotata in compagnia? Ci pensa la piscina di DogLover

Che il vostro cane sia un abile nuotatore per natura o che si tratti della sua prima volta in acqua, è sempre bene affidarsi a una struttura esperta in grado di soddisfare i nostri e i suoi bisogni. DogLover mette a disposizione la sua piscina per cani e padroni che vogliono godersi una fresca nuotata lontano dal caldo della città. Il servizio è disponibile sia per coloro che sanno già nuotare e vogliono divertirsi liberamente nella struttura, sia per gli amici a quattro zampe che toccano l’acqua per la prima volta. In questo caso, è infatti possibile usufruire del servizio di addestramento con un professionista del centro, affinché l’esperienza risulti positiva e non traumatica.

La piscina di DogLover, riservata ai possessori della DogLover card, può essere prenotata per un’esperienza privata o per regalare al vostro cane momenti di divertimento in acqua in compagnia di altri cani. Nel primo caso, infatti, potrete prenotare la piscina per un’ora privata in cui voi (muniti di muta, noleggiabile anche da DogLover) e il vostro cane potrete nuotare insieme da soli in acqua (l’area esterna adiacente, invece, sarà condivisa con gli altri clienti); nel secondo caso, l’ingresso in piscina sarà consentito solo ai vostri amici pelosi che potranno divertirsi con un’esperienza di bagno di gruppo (massimo 6 cani e con caratteri compatibili tra di loro).

La piscina di DogLover è caratterizzata dall’assenza di cloro, poiché la struttura è dotata di un innovativo impianto all’ozono, evitando così possibili irritazioni nel cane. Tutti i pet che entrano in piscina sono muniti di libretto sanitario e microchip, hanno effettuato tutte le vaccinazioni annuali, sono coperti da polizza RC e hanno ricevuto tutti i trattamenti antiparassitari: da DogLover, infatti, igiene, pulizia e sicurezza per tutti sono fattori essenziali!

La struttura dispone inoltre di un’ampia area verde e di una zona ristoro. Il luogo ideale per socializzare, divertirsi e passare del tempo di qualità con il proprio amico a quattro zampe, in totale sicurezza!